CHIAMACI +39 0332 236900 (Varese) / +39 0332978000 (Travedona Monate)

IL PAZIENTE DIABETICO E LA SALUTE ORALE

Il diabete mellito è un disturbo matabolico caratterizzato da una persistente instabilità del livello glicemico del sangue dovuta ad una ridotta produzione di insulina.Questa malattia sistemica può sviluppare patologie del cavo orale, come  gengiviti,  parodontiti  e alterazione della produzione salivare.
Nel cavo orale dei pazienti diabetici si manifestano spesso carie dentaria, xerostomia, candidosi orale, stomatiti e parodontiti.

 

Il diabete ha effetti negativi  sul parodonto soprattutto se non controllato può alterare il microcircolo sanguigno a livello dei tessuti e sulla placca batterica perché riduce la risposta immunitaria nei confronti dei batteri, della placca e delle tossine.
Ha anche effetti sulle tasche parodontali perché rallenta i processi di guarigione e favorisce l’insorgenza e la rapida progressione delle malattie parodontali

Il Ministero della Salute raccomanda ai pazienti affetti da malattie sistemiche un adeguato controllo dietetico/farmacologico, l’incremento della motivazione all’igiene orale personale e controlli periodici dall’odontoiatra e dall’igienista.

Combattere il diabete attraverso l’igiene orale

In caso di diabete conclamato sarà fondamentale informare il proprio dentista di fiducia che pianificherà con il paziente uno specifico piano di trattamento e lo educherà a precise abitudini da adottare come:

-un’igiene domiciliare accurata  dopo ogni pasto

-utilizzo di filo interdentale o scovolino

-ispezionare lo stato di salute delle gengive allo specchio

-prestare molta attenzione ai sanguinamenti ( frequenti nel paziente diabetico)

-evitare di assumere alcool  e di fumare

-eseguire una seduta di igiene orale professionale ogni tre mesi.

Dott.ssa Elisabetta Ciani
Igienista Dentale