CHIAMACI +39 0332 236900 (Varese) / +39 0332978000 (Travedona Monate)

ORTODONZIA INVISIBILE

L’ortodonzia studia i difetti di posizione dei denti nel contesto scheletrico e parodontale in cui sono inseriti e, a seguito di un’accurata diagnosi, propone strumenti diversi utilizzabili per portare alla migliore risoluzione  possibile nella bocca del paziente.

Le malocclusioni dentoscheletriche possono avere ripercussioni sia dal punto di vista estetico “non sorrido mai nelle foto perché non mi piacciono i miei denti”, ma anche nella masticazione, nell’occlusione, nella fonazione e nella respirazione.

Sleep apnee, russamento, bruxismo, erosioni dentali, sensibilità al caldo e freddo, contratture muscolare… sono sempre di piu’ i problemi che hanno una correlazione con le malocclusioni dento scheletriche di partenza, la cui mancata risoluzione puo’ portare allo sviluppo di certi fenomeni che possono evolvere anche in patologie piu’ severe.

Tanti adulti malconvivono con un brutto sorriso perché convinti di essere troppo grandi per porre rimedio o che sia necessario per forza mettere dei un apparecchio visibile (il classico filo con i gancini) per correggere i difetti del proprio sorriso .

Oggi, in realtà, sono possibili soluzioni ortodontiche invisibili.

Ma …”Non è tutto oro quello che luccica”, non c’è una bacchetta magica purtroppo, nonostante spesso tanti spot pubblicitari lo facciano credere, è sempre fondamentale  poter capire davvero cosa si può fare nella bocca del paziente,  e questo richiede  una vista approfondita sia clinica, che  una valutazione di radiografie, foto, modelli della bocca del paziente… non da meno occorre sapere ascoltare e capire cosa si aspetta un paziente dal suo sorriso e questo richiede oltre che professionalità dell’empatia.

La diagnosi corretta e completa dei problemi presenti e che potrebbero emergere durante e alla fine del trattamento dunque è una fase che spesso dal paziente può non venire percepita come importante , ma è quella che in realtà determinerà il buon esito o meno di tutta un’intera terapia.

Le mascherine trasparenti o gli attacchini linguali non fanno una terapia, sono solo uno strumento che bisogna saper “orchestrare nella bocca di ciascun paziente”, perché ogni bocca è differente da un’altra e sarebbe un grave errore standardizzare lo stesso tipo di apparecchio per problemi apparentemente simili senza unire tutte le informazioni e le caratteristiche specifiche di ciascuno e  le corrette  nozioni di biomeccanica dentale.

Ortodonzia Linguale

L’ ortodonzia linguale è la vera ortodonzia invisibile perchè si nasconde all’interno dei denti e consente di effettuare dei movimenti dentali per ottenere il risultato desiderato.

Uno dei vantaggi di tale tecnica è che è fissa e quindi non richiede impegno da parte del paziente nel ricordarsi di mettere/togliere qualcosa, è nascosta piu’ di una mascherina, richiede pero’ di saper lavorare con una buona conoscenza della biomeccanica in spazi piu’ ridotti da parte dell’ortodonzista.

L’ortodonzia linguale che pratichiamo nello studio Cappello puo’ essere con o senza attacchi linguali…

Ovviamente anche con l’ortodonzia fissa linguale gli strumenti utilizzati devono essere modellati attentamente sulle caratteristiche individuali del singolo paziente per risultare efficaci e devono essere regolarmente controllati e modificati durante il trattamento.

Gli ALLINEATORI TRASPARENTI (in gergo aligner), consentono piccoli o grandi spostamenti dentali e sono in grado di fare ottenere di mascherina in mascherina lo spostamento dei denti con grande soddisfazione da parte dello stesso paziente e con grande comfort e praticità nel loro utilizzo (che vanno rimosse solo per mangiare e lavarsi i denti).

Le “mascherine invisibili” sono uno strumento terapeutico alternativo molto valido per le  persone che devono assentarsi da casa per lunghi periodi per motivi di studio o di lavoro all’Estero, perché se la terapia viene programmata bene prima di mandare in produzione le mascherine, consente di poter procedere con la terapia riducendo il numero di visite in studio, potendo monitorare i risultati a distanza in accordo coi pazienti.

Odontoiatria Estetica

Andare dal dentista non vuol dire solo curare i problemi e prevenire, ma vuol dire anche migliorare il proprio sorriso.